Tutti gli articoli di Giroroma

Riondino accompagna Vergassola ad incontrare Flaubert

mmaginiamo che, davanti all’analfabetismo di ritorno che a detta di molti affligge l’Italia, il Ministero della Cultura lanci una campagna nei teatri, affidata ad attivisti organizzati nelle minacciose Brigate Culturali, con l’obbiettivo di alzare il livello medio degli attori di cabaret. Un comico scelto a caso tra i più ignoranti verrà torturato in scena e interrogato su un classico fondamentale dell’800: Madame Bovary di Flaubert. Constatato che poco o nulla ne sa, Dario Vergassola viene sottoposto alla pena di ascoltare la storia di Emma Bovary, che David Riondino legge e illustra, costretto a commentare i passaggi della storia… A fronte della corrosiva vena satirica di Vergassola, il romanzo – questa è la scommessa – si rivela ancora vivo, provocatorio, sconcertante.

L’Avaro – di Moliere con Lello Arena

di Jean Baptiste Molière
regia di Claudio Di Palma
con Lello Arena
e con
Fabrizio Vona, Francesco Di Trio, Giovanna Mangiù, Gisella Szaniszlò, Eleonora Tiberia, Fabrizio Bordignon,Enzo Mirone
Bon Voyage Produzioni e Civit’Arte 2013
L’avaro, insieme a Tartufo, a Il malato immaginario, a Il borghese gentiluomo, è una delle più celebri commedie di Molière. Scritta nel 1668, è in prosa, e al debutto non ebbe un grandioso successo anche se oggi è dai più considera lata migliore delle commedie di Molière. Continua la lettura di L’Avaro – di Moliere con Lello Arena

LE HO MAI RACCONTATO DEL VENTO DEL NORD

Di: Daniel Glattauer
Scene: Antonio Panzuto
Costumi: Antonio Panzuto
Video: Raffaella Rivi
Luci: Enrico Berardi
Regia: Paolo Valerio
Produzione: Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona – Gat/Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia
Interpreti: Chiara Caselli e Roberto Citran

«Mia amata immortale» scriveva Beethoven a una misteriosa donna, e prima e dopo di lui, pagine e pagine d’amore sono state vergate e spedite fra innamorati celebri Continua la lettura di LE HO MAI RACCONTATO DEL VENTO DEL NORD

LA FIABA DI RE ORCONE E DELLA MAGICA POZIONE

Domenica 23 Novembre 2014 – ore 16:00

Compagnia c’è un asino che vola
Sala Polifunzionale Don Vittorio Chiari

Ma chi avrà lasciato quei sassolini per terra? Forse è una traccia da seguire? Ho capito è la storia di Pollicino… ma no è la storia di Carlotta e Carletto… due bambini, che minacciati dal perfido Re Orcone sono costretti a rifugiarsi nel bosco per sfuggire al suo pentolone.

Dopo varie peripezie, con l’aiuto del buon Orco Tontone e delle pozioni del simpatico nanetto Mistura, i due fratellini riusciranno a sconfiggere l’orco malvagio riportando serenità e giustizia in tutto il regno.

Lo spettacolo è tratto da una fiaba originale scritta per la compagnia da Tinin Mantegazza, regista teatrale e autore televisivo (tra le sue tante creazioni ricordiamo il pupazzo Dodò della trasmis-sione Rai L’Albero Azzurro).

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

Domenica 9 Novembre 2014 – ore 16:00

Compagnia Il Cerchio Tondo
Sala Polifunzionale Don Vittorio Chiari

“C’era una volta… … un re! direte voi. Eh no! Avete sbagliato, c’era una volta un pezzo di legno…”

Uno spettacolo nato con l’intento di essere fedele al testo originale di Collodi, per immergerci attraverso il burattino in un mondo epico, pieno di sfumature, di colpi di scena, di incontri.

Continua la lettura di LE AVVENTURE DI PINOCCHIO